Friday, April 16

Con le mani nella pasta




Ieri sera il Dipartimento di Italiano della EOI di Vigo ha organizato un corso di cucina in lingua italiana con una cuoca esperta. I docenti che frequentano il corso básico di italiano abbiamo chiesto alla nostra insegnante a partecipare e lei gentilmente lo permette. È stata una buona esperienza in cui noi praticamo il vocabolario sul cibo della classe precedente, mentre abbiamo imparato tutto sulla "cramble" (Briciola) - la provenienza, l'origine, ingredienti ... - e, naturalmente, elaboraremo la deliziosa ricetta. Dopo la gustamo accompagnato da un tè inglese.
È abbastanza semplice e facile di fare, uno stato di mele coperto da un impasto rigorosamente sbriciolato, cotto in forno fino a doradura.
Questa è la ricetta fornita della cuoca:
Ingredienti per 6 persone:

6 mele - 100 g zucchero - 1 cucchiaio di zucchero di canna (anche quello raffinato) - (scorza di limone grattugiato) - 300 g farina bianca - 150 g burro o margarina - panna / yogurt

Si dispongono le mele tagliate a fette non troppo sottili in una pirofilia da forno, sovrapponendole in modo da non lasciare spazi vuoti. Si cosparge la frutta con una noce di burro e le scorza di limone grattugiato (se vi piace con un tocco al limone)
Per il crumble, cioè il crostone che coprirà le mele, si mescolano con le dita farina bianca e burro o margarina (il dopio del peso della farina rispetto a quello del burro), in modo da ottenere un composto simille alla molica di pane grattugiata. Si aggiunge poi lo zucchero un terzo della quantità della farina) continuando a mescolare in modo da ottenere un composto leggero e soffice. Si versa il composto sulle mele, comprendolle bene e premendo leggermente. Si sparge poi zucchero di canna sopra al crumble e lo si inforna per circa 45 minuti a 180º C. È buonissimo anche se viene preparato con prugne e banane e aggiungendo una manciata di noci tritate. Si mangia caldo, spesso accompagnato da Custard ( crema simile alla pasticciera) oppure da panna leggermente montata.

2 comentarios:

Ñoco Le Bolo said...


Tendré que ir a probar esa receta. ¿Que vino llevo?

HHK

CristalRasgado & LaMiradaAusente
________________________________

Uxi said...

Oye, los miércoles y viernes tengo curso allí. ¿Cuándo os vais a pasar por nuestra aula con algo para catar? je je.